12 maggio 2011: Festa della Mamma che lavora

6 maggio 2011

Maggio è arrivato e in azienda fervono i preparativi per la prossima edizione della “Festa della mamma che lavora”, un appuntamento consolidato, per le mamme e i papà di Datacontact, che si ripete ogni primavera, da ormai cinque anni.

Un pomeriggio all’insegna dell’allegria e della spensieratezza durante il quale le sedi dell’azienda saranno invase da bimbe e bimbi, figli dei nostri colleghi, che potranno visitare e toccare con mano i luoghi in cui i loro genitori trascorrono buna parte della giornata. Per i più piccoli è davvero un momento magico alla scoperta di un mondo nuovo, un modo per potersi sentire coinvolti nella quotidianità dei propri genitori. Visitare un field, sedersi dietro la postazione della mamma, scoprire gli oggetti del mestiere, indossare le cuffie, conoscere i colleghi del papà e poi giocare tutti insieme :curiosità, stupore, interesse, conoscenza. Per i bambini di Matera quest’anno la curiosità è doppia perché mamma e papà hanno cambiato ufficio lasciando la sede del Complesso del Casale, che i più grandi già conoscono bene. Per la prossima festa, infatti, sarà organizzato un bellissimo tour della sede di Via Lazazzera: un nuovo edificio tutti da esplorare. Ma questo non è tutto, il programma prevede giochi, musica, merenda ed animazione.

La giornata di festa a cui ci accingiamo a partecipare, il 12 maggio prossimo, è un momento che l’azienda dedica ai bambini affinché abbiano finalmente l’occasione di vedere i propri genitori a lavoro, ma anche alle mamme, che portano avanti il doppio ruolo di madri e lavoratrici e a tutti quei papà che condividono la maternità e collaborando quotidianamente alla cura dei figli. Anche per il 2011 la “Festa della mamma che lavora” rappresenta un momento in cui la direzione rinnova e riafferma l’impegno volto a creare ambienti sereni per i genitori che lavorano e a facilitare la conciliazione tra lavoro e famiglia.

Comments are closed on this post.

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo il tuo consenso all'impiego dei cookie.
Ok